VILIAMI VAKI: “A CALVISANO DOVREMO FARE MENO ERRORI”

Schermata 2017-09-29 alle 18.44.21

(Reggio Emilia, 29/09/2017) – Dopo i vicecampioni, ora tocca ai campioni d’Italia. Non è certo un inizio di campionato agevole quello del Conad Rugby Reggio che, dopo aver esordito sabato scorso allo stadio Mirabello perdendo 16-25 contro i vicecampioni d’Italia del Rovigo, domani sabato 30 settembre alle ore 16 scenderà di nuovo in campo, questa volta in al PataStadium di Calvisano (BS), casa dei campioni d’Italia in carica del Patarò Calvisano reduce dal successo per 29-20 sul campo dei Medicei Firenze e attualmente capoclassifica con 5 punti.

L’assistente coach Viliami Vaki, allenatore del reparto difensivo dei Diavoli, non vede l’ora di scendere in campo. “In settimana abbiamo riguardato tutte le cose che non sono andate bene contro Rovigo. Ancora brucia, perché eravamo davvero a un passo dal prendere la partita in pugno, ma alcuni errori che abbiamo commesso, ci hanno condannato. Dobbiamo ripartire da questi errori per migliorarci”. Waki non è spaventato all’idea di cercare il riscatto proprio nella “tana” dei campioni d’Italia. “Sappiamo da tempo che avremmo avuto un inizio di campionato così, e da un certo punto di vista è un fattore positivo affrontare i vice e i campioni nelle prime due giornate perché i ragazzi sanno che dovranno essere concentrati al cento per cento. Il Calvisano non ha certo bisogno di presentazioni, ha un gioco semplice e molto fisico con atleti dotati di tecnica e velocità. Per questo dovremo farci trovare pronti fin dal primo minuto con la testa e con il fisico”.

Coach Manghi dovrebbe schierare a Calvisano questa formazione: Farolini (cap); Caminati, Paletta, Scalvi, Gennari; Rodriguez, Daupi; Ferrarini F., Rimpelli, Mordacci; Balsemin, Visagie; Vanz Zyl, Manghi, Celona. A disposizione: Gatti, Quaranta, Bordonaro, Devodier; Dell’Acqua, Du Preez, Panunzi, Costella.

Questa invece la formazione dei campioni d’Italia: Dal Zilio; Susio, Paz, De Santis, Bruno; Mortali, Semenzato; Tuivaiti, Archetti, Zdrilich; D’Onofrio, Cavalieri; Biancotti, Morelli, Rimpelli. A disposizione: Luccardi, Fischetti, Zanetti, Pettinelli, Casilio, Novillo, Chiesa, Leso.

La partita sarà visibile in diretta streaming su www.therugbychannel.it. Il match sarà diretto da Vincenzo Schipani (Benevento) assistito da Stefano Roscini (Milano) e Ferdinando Cusano (Vicenza). Quarto Uomo: Francesco Pulpo (Brescia). Kick off alle ore 16.