UNDER 14: LUCI ED OMBRE NEI MATCH ALLA CANALINA

under14

(Reggio Emilia, 03/11/2017) – Domenica di partite, lo scorso 29 ottobre, anche per l’Under 14 di coach Beniamino Ferrara e Flavio Ferraresi che per la terza volta hanno schierato ben due formazioni opposte, sul campo della Canalina, all’Amatori Parma e al Piacenza 1947.

Contro l’Amatori è scesa in campo la squadra più “vecchia” composta quasi interamente dai nati nel 2004. Dopo solo un minuto di gioco la formazione reggiana segnava la prima meta al 1° minuto, ed altre 3-4 occasioni venivano sprecate a pochi passi dalla linea di meta; tutti questi errori, probabilmente, galvanizzavano i parmigiani che, giocando con molto ordine,   disciplina e carattere, riuscivano a portare a termine vittoriosamente l’incontro per 27 a 15.

“Abbiamo giocato una partita piena di errori – dicono i tecnici – con scelte sbagliate dettate da puro egoismo ed individualismo e poca voglia di combattere sui punti d’incontro”.

La seconda partita giocata dai “piccoli” del 2005 contro i pari età piacentini è stata molto bella anche per l’alternanza del punteggio che ha visto le due squadre punto a punto fino all’ultimo minuto quanto un’invenzione di Giacomo Coruzzolo ha permesso ai reggiani di vincere l’incontro per 22 a 17.

“E’ da lodare il comportamento dei ragazzi che hanno giocato con più ordine, più acume tattico facendo intravedere l’inizio di un gioco di squadra”, il commento dei tecnici.

Sabato 4 novembre le due squadre saranno impegnate , sempre alla Canalina, in un test molto impegnativo contro il Rugby Parma.