SCOCCA L’ORA DEL DERBY DEL PO

viadana_conadreggio1

(Reggio Emilia, 23/03/2018) – Archiviare in fretta la bruciante sconfitta di Roma contro la Lazio, e riprendere il feeling interrotto con la vittoria. Questo l’obiettivo del Conad Reggio che allo stadio Mirabello ospita sabato 24 marzo il Viadana per il classico “derby del Po”. All’andata, allo Zaffanella, finì 31-17 per i gialloneri. Ma quello era un altro Conad Reggio ancora alle prese con gli iniziali problemi di costruzione di una squadra nuova tutta da assemblare. I Diavoli nel girone di ritorno si sono trasformarti e ora viaggiano a una media da “top 4”. Vendicare quindi la sconfitta maturata all’andata per continuare la risalita in classifica con il settimo posto che ormai dista soltanto due lunghezze è un obiettivo alla portata di Farolini e compagni che al Mirabello potranno contare anche sull’apporto di una tifoseria che non ha mai fatto mancare ai rossoneri il supporto del fattore campo.

Coach Roberto Manghi dovrà però fare i conti con l’infermiera che vede parecchi “Diavoli” fermi ai box, tra cui Ferrarini e Mordacci. “Sì, ma sono sicuro che chi scenderà in campo non farà rimpiangere gli assenti – sprona il coach rossonero – Quello contro il Viadana è un derby che ci dà sempre grandi stimoli, credo sia lo stesso anche per loro. Quindi mi auguro sarà una bella partita in cui come sempre cercheremo di dare il massimo”.

Questo il XV che dovrebbe scendere in campo: Farolini; Costella, Gennari, Paletta, Suniula; Rodriguez, Panunzi; Messori, Balsemin, Rimpelli; Dell’Acqua, Devodier; Celona, Manghi, Quaranta. A disp. Gatti, Saccà, Regestro, Daupi, Perrone, Canali, Caminati.

Kick off alle ore 15. Arbitra l’incontro Federico Meconi (Roma) coadiuvato da Stefano Pennè (Lodi) e Andrea Laurenti (Bologna). Quarto uomo: Giacomo Giovanelli (La Spezia).

Il terzo tempo, aperto a tutti i tifosi, si terrà al Borsalino Cafè di piazza San Prospero.