PRESENTATO IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA 2017/2018

Schermata 2017-09-14 alle 09.56.06

(Milano, 13/09/2017) – L’ottantottesima edizione dell’Eccellenza, il massimo campionato nazionale di rugby, ha preso il via ieri mattina, mercoledì 13 settembre, dal NHow Milano, ammiraglia della catena NH Hotels, alla presenza del Presidente della FIR Alfredo Gavazzi, dei tecnici e dei capitani delle dieci squadre che dal prossimo 23 settembre si contenderanno il titolo di Campione d’Italia tra cui i nostri Roberto Manghi e Davide Farolini.

“Sarà un campionato particolare, dove non ci saranno retrocessioni, ma scenderanno in campo diverse squadre attrezzate con ambizioni alte, per cui credo che ogni turno potranno esserci sorprese. Buon campionato a tutti! Vi aspettiamo numerosi alla sfida di esordio il 23 settembre al Mirabello contro Rovigo”, commenta l’head coach e direttore generale Manghi.

“Sarà un campionato combattuto, molte squadre si sono rinforzate – aggiunge capitan Farolini – Da parte nostra la società ha fatto investimenti per migliorare l’organico della rosa, lo staff tecnico, l’impiantistica, per cui anche noi vogliamo fare dal campo la nostra parte. Per cui per essere coerenti con l’obiettivo di migliorarci rispetto alla scorsa stagione dobbiamo scendere in campo dando il massimo, in ogni partita, già a partire dalla gara di esordio contro Rovigo”.

“Il Campionato Italiano d’Eccellenza – ha dichiarato il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi – continua a rappresentare l’ultimo, fondamentale passo nel nostro processo dei giovani atleti coinvolti nel processo di formazione. Oggi penso di poter affermare che, oltre a Calvisano e Rovigo che hanno dominato la scena nazionale nelle ultime stagioni, vi siano almeno altre quattro, cinque squadre in grado di competere per un posto nei play-off. Significa che il livello in questi anni si è alzato e che l’allargamento a dodici squadre previsto per la stagione a venire, con le retrocessioni bloccate nel 2017/18, non potrà che comportare ulteriori benefici per questa competizione”.

Gavazzi ha poi annunciato che, come per la passata stagione, il massimo campionato nazionale maschile potrà contare anche per l’ottantottesima edizione su una copertura integrale da parte del portale The Rugby Channel (www.therugbychannel.it) che trasmetterà in diretta streaming tutti i novantacinque incontri.