Festareggio ospita la Conad Reggio

IMG-20170831-WA0010_1504208376588

I Diavoli hanno preso parte a Festareggio invitati dagli organizzatori nello spazio gestito dall’associazione sportiva della UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) di Reggio Emilia. Nell’area UISP si è svolto un incontro con la squadra dei Diavoli, in cui il direttore generale del club Roberto Manghi ha presentato al pubblico presente lo staff tecnico ed i vari giocatori in rosa, partendo dal nuovo capitano Davide Farolini, al nuovo ingresso nello staff del nazionale Carlo Festuccia, del video analist Flavio Ferraresi, ai nuovi atleti arrivati alla Conad Reggio.

Federico Bonacini responsabile manifestazioni del Comitato UISP di Reggio Emilia, ha aperto la serata sottolineando come “ci fa piacere avere qui a presentarsi la formazione della Conad Rugby Reggio, perché è un’eccellenza dello sport reggiano giocando nella massima serie del rugby. La UISP è “lo sportpertutti” quindi sport di base, ma non per questo non guardiamo anche all’alto livello. Per noi è quindi un piacere avere qui la squadra di rugby della nostra città, e ci fa piacere essere dei portar-fortuna per questa nuova stagione al via.”

“Ringraziamo Festareggio, e la UISP per questo invito che abbiamo accettato con molto piacere visto che iniziare a questa festa ci porta sempre bene, ormai è un appuntamento consolidato del nostro prestagione – ha commentato il direttore generale dei Diavoli Roberto Manghi – e soprattutto perché abbiamo piacere che anche i nuovi giocatori si integrano nella mentalità cittadina e nella accoglienza reggiana. Il primo impegno ci attende il 23 settembre al Mirabello contro i vice campioni di Rovigo, il tifo può davvero fare la differenza per cui vi aspettiamo ancora più numerosi in questa stagione.”

“Abbiamo una squadra molto giovane e composta principalmente da giocatori emiliani, tra Reggio, Parma, Modena e Bologna o da ragazzi che hanno investito sul territorio per i loro studi – ha aggiunto la dirigente dei Diavoli Antonella Gualandri – questo per noi è un motivo di orgoglio ed il risultato di una precisa volontà del club e dei nostri partner di investire sui giovani e quindi sul futuro. Ma vantiamo anche un importante settore giovanile con oltre trecento tesserati; gli allenamenti delle formazioni under 14, 16 e 18 sono ripresi nelle scorse settimane, mentre dalla prossima torneranno in campo anche i piccolini del minirugby dall’under 6 all’under 12; estendiamo quindi l’invito anche a chi volesse provare nei nostri impianti di via Assalini per avvicinarsi a questo splendido sport.”

Al termine della presentazione la serata si è conclusa con uno speciale Terzo Tempo per i Diavoli che sono stati invitati a cena, ospiti di Festareggio, al ristorante “Il Falò”.