Conad Reggio: i Diavoli tornano al lavoro

IMG-20170703-WA0005_1499258932301

I Diavoli della Conad Reggio sono tornati a sudare sui campi della Canalina agli ordini del capo allenatore Roberto Manghi e del preparatore Raniero D’Alberto. Tanto l’entusiasmo visto in campo da staff e giocatori con l’obiettivo di migliorarsi ancora dopo il settimo posto ottenuto da esordienti nella passata stagione. L’attuale gruppo che ha iniziato questa prima fase di preparazione fisica non è ancora la rosa definitiva, avendo tra le fila aggregati alcuni ragazzi delle giovanili rossonere ed alcuni elementi che lo staff tecnico sta valutando, inoltre va considerata l’assenza degli stranieri e degli azzurrini under 20 che arriveranno nelle prossime settimane all’avvio ufficiale della stagione.

“Siamo ormai pronti per la nuova stagione – commenta il direttore generale e allenatore capo della Conad Reggio, Roberto Manghiil gruppo non è ancora definitivo, la squadra è costruita sull’ossatura di quella scorsa, proseguendo su una linea verde come previsto dal nostro progetto societario di valorizzazione dei giovani che stiamo portando avanti in questi anni. La Conad Reggio anche in questa nuova stagione sarà una squadra giovane, ma competitiva ed ambiziosa che ha voglia e volontà di emergere e di essere vincente. Siamo inoltre molto soddisfatti di poter inserire nuovi ragazzi che escono dalle nostre giovanili, infatti Alessio Morini, Gabriele Messori e Umberto Tedeschi sono stati confermati nel gruppo dopo essere stati aggregati la scorsa stagione, ed in questa preparazione stiamo lavorando con altri cinque elementi del nostro vivaio, Filippo Braglia, Fabio Boni, Matteo Colli, Giulio Ferrari, Pietro Mazzocchi, che saranno il futuro ma ora devono ancora lavorare per crescere.”